Ormond McGill

Ormond McGill
L’ipnosi è molto simile all’elettricità. Nessuno sa per certo cosa sia, ma la usiamo comunque.
Ormond McGill


Considerato da molti “il decano degli ipnotisti americani”, Ormond McGill sviluppò fin da bambino un forte interesse per la magia e dall’età di quattordici anni iniziò ad esibirsi in spettacoli veri e propri. Scoprì per la prima volta l’ipnosi all’università, assistendo alla performance di un ipnotista da palcoscenico, e ne rimase immediatamente affascinato, tanto che gradualmente prese ad inserirne elementi nei suoi spettacoli di magia e ad esibirsi in vere e proprie performance ipnotiche. Dal 1947 al 1954 girò il mondo con i suoi show con il nome d’arte di Dr. Zomb, e in tutta la sua vita si è sempre spostato ovunque il suo lavoro lo portasse.
Oltre alla carriera come mago e ipnotista, McGill ha anche fornito un contributo importante all’ipnosi clinica, arricchendola di interessanti intuizioni, molte delle quali fra l’altro in età avanzata. Fortemente interessato al misticismo orientale, McGill ha sempre dato un’interpretazione profonda ed originale delle filosofie asiatiche, grazie alla sua creatività, al suo humor e alla sua particolare esperienza di vita.
Nella sua carriera, durata ben otto decenni, ha scritto numerosi libri su tutti gli argomenti che lo hanno appassionato, molti dei quali ancora oggi considerati capolavori, ed ha continuato a tenere corsi e conferenze fino a pochi giorni prima della sua morte, avvenuta nel 2005. La sua citazione più celebre è: “Fai della tua vita un parco giochi, non un campo di battaglia”.

Scrivi feedback

Nome:


Feedback:

Voto: Pessimo            Ottimo

Copyright © 2004 - 2017 Dialogika Shop | Back to top TOP